03:59 15 Novembre 2019
Caffè

Scoperti nuovi vantaggi di alcol e caffè

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
0 90
Seguici su

I ricercatori dell'università della California hanno scoperto che chi beve alcolici e caffè con moderazione vive più a lungo di chi non ne beve completamente. Lo riporta oggi WKRC-TV.

Al progetto di ricerca "90+ Study", volto ad identificare i fattori della longevità, hanno partecipato oltre 1600 persone. Ogni sei mesi, a partire dal 2003, i volontari sono stati sottoposti a test neurologici e neuropsicologici, oltre a svolgere compiti cognitivi e fisici. Gli scienziati hanno anche determinato la dieta dei soggetti, l'attività fisica, studiato la loro storia medica e i farmaci assunti.

I risultati hanno dimostrato che chi beveva quantità moderate di alcolici e caffè aveva più possibilità di raggiungere i 90 anni di età, rispetto quelli che non li bevevano affatto. Inoltre, le persone di età superiore ai 70 anni con sovrappeso avevano un rischio di morte più basso rispetto ai soggetti con peso normale o sottopeso.

I ricercatori hanno anche scoperto che oltre il 40% delle persone di età superiore ai 90 anni soffriva di demenza e quasi l'80% era disabile. Circa la metà dei 90enni non ha alcun deficit cognitivo causato da patologie del sistema nervoso.

Correlati:

Scoperta la più antica professione al mondo
Scoperta nuova sottospecie di australopiteco (VIDEO)
Scoperta acqua “sull'asteroide dell'apocalisse” da sonda della NASA
Tags:
età, caffè, Ricerca scientifica, alcol, Scoperta, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik