16:08 06 Dicembre 2019
Bandiera del Kosovo

Kosovo, tutto pronto per la fase finale delle trattative con la Serbia

© AFP 2019 / ARMEND NIMANI
Mondo
URL abbreviato
2410
Seguici su

Le autorità del Kosovo si sono dette pronte alla fase finale dei negoziati con la Serbia per il riconoscimento dell'indipendenza, l’adesione all'ONU e l’ingresso nella NATO. Lo ha annunciato oggi il presidente del parlamento kosovaro, Kadri Veseli.

"Il Kosovo è pronto per la fase finale delle trattative con la Serbia. Insieme all'Occidente celebreremo il trionfo, garantendo il riconoscimento dell'indipendenza dalla Serbia, l'adesione all'ONU e l'accelerazione dell'integrazione euro-atlantica", ha detto Veseli.

Egli ha aggiunto che la cooperazione tra Kosovo e Occidente risale ai tempi della guerra (1998-1999) e riguarda processi importanti.

"Il nostro passato ha dimostrato che questa cooperazione e unità dello spettro politico su questioni importanti portano sempre alla vittoria del Kosovo", ha osservato.

Oggi Kadri Veseli ha tenuto una riunione di fine anno con gli ambasciatori di Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia e Italia a Pristina. Alla riunione ha partecipato il presidente kosovaro Hashim Thaci, il suo primo ministro Ramos Haradinai e i membri dell'esecutivo.

Il Kosovo ha dichiarato l'indipendenza dalla Serbia il 17 febbraio 2008. Sotto pressione di Bruxelles, nel 2011 la Serbia ha avviato i negoziati, mediati dall'UE, per la normalizzazione delle relazioni con Pristina.

Correlati:

Presidente serbo accusa autorità Kosovo di non voler accordo di compromesso
Serbia definisce le condizioni per proseguire i negoziati con le autorità del Kosovo
Rappresentante permanente russo a OSCE: UE deludente in questione esercito del Kosovo
Tags:
Indipendenza, Trattative, UE, ONU, NATO, Kosovo, Serbia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik