02:51 26 Maggio 2019
Difesa anti missile

Progettista missili nucleari: "efficacia difesa antimissile USA è estremamente bassa"

© Foto: U.S. Missile Defense Agency
Mondo
URL abbreviato
1104

L'efficacia del sistema di difesa missilistica degli Stati Uniti oggi è estremamente bassa, ha detto giovedì il progettista generale dell'Istituto d'Ingegneria Termica di Mosca, responsabile per lo sviluppo di missili strategici come i Pioner (distrutti nell’ambito del trattato INF) e i Topol, Yury Solomon.

"In effetti, in termini generali, l'efficacia di questi sistemi di difesa missilistica è estremamente bassa. Parliamo però di tutt'altra cosa si ci riferiamo ai sistemi di difesa missilistica situati nel continente europeo, questo è un tipo completamente diverso di minaccia", ha detto Solomonov ad Argomenty Nedeli", rispondendo alla domanda se il sistema di difesa missilistica americano schierato in Alaska sarà in grado d'intercettare gli ICBM russi.

Solomonov ha spiegato che i sistemi di difesa missilistica statunitensi schierati in Europa possono essere usati non come armi difensive, ma come armi offensive.

Correlati:

Thaad contro S-400, contraerea russa o americana: qual è la più forte?
Cina: il sistema THAAD in Corea del Sud mette a rischio la sicurezza della Russia
La corsa dei "Topol'-M"
Tags:
Difesa antimissile, ICBM (missile balistico), Difesa antimissile, difesa aerea, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik