09:10 23 Gennaio 2019
Soldati Repubblica Ceca

Esperto: i cechi combatteranno in Afghanistan per l’onore degli americani

© flickr.com/ U.S. Army Europe Images
Mondo
URL abbreviato
351

Il ministro della difesa ceco, Lubomir Metnar, ritiene che l'esercito ceco in futuro potrebbe dirigere alcune missioni militari della NATO. Tuttavia, ad ottobre, Praga si era detta contraria alla partecipazione alla missione in Afghanistan. Sputnik ne ha parlato con l’esperto militare ceco Martin Koller.

"È ridicolo che Metnar voglia rafforzare la nostra presenza in Afghanistan in un momento in cui gli americani parlano di ritirare metà del loro contingente. Gli Stati Uniti hanno capito che la guerra non può essere vinta, e non ha senso continuarla. I cechi combatteranno una guerra che altri hanno perso, così che gli americani possano andarsene con onore", ha detto l'esperto.

Egli crede che Metnar stia ripetendo l'errore commesso dall'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, ovvero confondere le missioni di addestramento con quelle di combattimento.

"Metnar ha anche definito importante la missione in Mali, che invece è un altro fiasco coloniale. Nel 2013, scrissi che questa missione era in ritardo e che la sua unica ragione era quella di fornire l'uranio alle centrali nucleari francesi, mentre tutti gli altri esperti militari erano in competizione sul presupposto che la guerra sarebbe stata rapida e vittoriosa. A proposito del Mali, loro ex colonia, i francesi dovrebbero prendersi cura di se stessi da soli, o con l'aiuto dei tedeschi, a cui passa molta elettricità francese, così che la Germania possa fingere di essere un paese ecologico senza centrali nucleari", ha raccontato Koller.

L'esperto ha aggiunto che il ministro della difesa ceco è convinto che i soldati cechi siano equipaggiati allo stesso modo degli americani.

"Questa è un'altra sciocchezza! I veicoli blindati li noleggiamo dagli americani. I nostri militari stanno combattendo nelle insensate guerre americane e francesi con le attrezzature a noleggio. Metnar parla dell'acquisto di veicoli blindati da un certo fornitore spagnolo, nonostante il fatto che le macchine ASCOD siano offerte dal consorzio americano Dynamics General Dynamics, di cui Land Systems Europe fa parte. In conclusione, possiamo aggiungere che Metnar ha annullato la gara per i radar MMR da Israele. Secondo l'accordo, la quota della parte ceca era di un terzo. In base alla nuova proposta, tutto sarà fornito dalla parte israeliana; la partecipazione ceca, il lavoro dei nostri tecnici, il trasferimento di tecnologia: tutto andrà perso. Metnar ha privato lo stato ceco di oltre un miliardo di corone (circa 38 milioni di euro, ndr). Un bel regalo di Natale!" ha concluso.    

Correlati:

Repubblica Ceca: esplosione in miniera, feriti operai polacchi
Repubblica Ceca stima quanto hanno guadagnato gli scafisti con i migranti
Repubblica Ceca svilupperà drone che non le servirà
Tags:
esperto, Difesa, soldati, NATO, Repubblica Ceca, Afghanistan, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik