04:18 23 Aprile 2019
Bolivia

Bolivia, liberata donna dopo 32 anni di schiavitù sessuale

© Sputnik . Oleg Vyazmitinov
Mondo
URL abbreviato
0 70

La polizia boliviana ha liberato una donna argentina che ha trascorso 32 anni in schiavitù sessuale. Lo riporta oggi Clarin.

La donna, 44 anni, era stata rapita nel 1987, quando aveva 13 anni, da un cinquantenne che a quel tempo aveva una relazione con la sorella maggiore.

Con l'inganno, l'uomo costrinse le due ragazze a prostituirsi in un bordello di sua proprietà. Dopo tre mesi, la sorella riuscì a fuggire e tornare in Argentina e denunciare l'accaduta alle autorità.

Le indagini furono avviate nel 2014, ma la donna è stata salvata solo adesso: si trovava rinchiusa, insieme al figlio di 9 anni, in un garage nella città di Bermejo.

La donna adesso si trova con la sua famiglia in Argentina.    

Correlati:

Bolivia, trovate tombe di probabile origine aymara
Come si sviluppano i rapporti economici tra Russia e Bolivia
Russia e Bolivia condannano i tentativi di rovesciare con la forza i governi
Tags:
donna, prostituzione, liberazione, Schiave sessuali, Bolivia, Argentina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik