13:25 05 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
222
Seguici su

In un'intervista con il Daily Telegraph, la ministra del lavoro e delle pensioni del Regno Unito Amber Rudd ha criticato Jean-Claude Juncker per il comportamento "terribile" al vertice UE.

Secondo lei, "lo strano e spiacevole" appello del capo della Commissione Europea alle donne, tra cui la premier del governo britannico, Theresa May, merita censura. Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker si comporta con le donne "terribilmente" e merita di essere denunciato formalmente. Questa opinione in un'intervista al Daily Telegraph l'ha espressa la ministra del lavoro e delle pensioni del Regno Unito, Amber Rudd.

Ha spiegato che durante il vertice Juncker "ha trattato male" Theresa May.

"E' disgustoso. Mi ha causato preoccupazione anche la foto. Non mi è piaciuto", ha ammesso Rudd.

Ha anche commentato un altro incidente "brutto e strano" di Juncker. Il modo in cui ha mosso i capelli della sua vice capo del protocollo della Commissione Europea, Pernilla Sjolin.    

"E' maldestro, voglio dire che se questo fosse accaduto nel nostro parlamento, spero, ci sarebbe formale reclamo", ha detto Rudd.

Rudd ha anche ricordato che durante i viaggi nell'Unione europea ha evitato funzionari locali. Secondo lei, tutti i commissari "si abbracciano fortemente".

Correlati:

Ucraina, Poroshenko incontra Junker
Esercito Europeo, fuoco alle polveri dopo le parole di Junker
Commissione Europea bolla Russia come “più grande fonte di disinformazione” in Europa
“Il presidente della Commissione europea dovrebbe avere più capelli bianchi di Salvini”
Tags:
interessi, Commissione Europea, Jean-Claude Juncker, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook