23:17 26 Maggio 2019
Donald Trump

Media: conversazione di Trump ed Erdogan sul ritiro delle truppe dalla Siria

© AFP 2019 / Joshua LOTT
Mondo
URL abbreviato
443

Una conversazione telefonica tra i presidenti degli Stati Uniti e della Turchia, Donald Trump e Recep Tayyip Erdogan, sul ritiro delle truppe americane dalla Siria è diventata motivo di "eventi catastrofici", scrive Il Washington Post.

Secondo il giornale, durante la conversazione del 14 dicembre Erdogan ancora una volta si è interessato al perché gli USA combattono lo Stato Islamico e continuano a fornire armi ai curdi siriani e supportarli, anche se Trump ha già annunciato la vittoria contro i terroristi.

"Sai cosa? La Siria è tua, io me ne vado", ha detto Trump secondo le fonti.

Si osserva che questa telefonata è diventata un motivo di "eventi catastrofici anche per gli standard di Washington del tempo di Trump" In particolare, ha portato alle dimissioni del capo del Pentagono James Mattis.

Il 19 dicembre Trump ha annunciato la sconfitta dell'ISIS in Siria. Più tardi, la Casa Bianca ha riferito dell'inizio del ritiro delle truppe. Erdogan ha detto che il leader americano ha preso questa decisione dopo aver parlato con lui.

Correlati:

Putin disposto ad incontrare Trump
Putin d'accordo con Trump sulla vittoria contro l'ISIS in Siria
La Francia continuerà la lotta contro il terrorismo in Siria nonostante decisione di Trump
Tags:
Siria, ritiro di truppe, Donald Trump, Recep Erdogan, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik