23:02 15 Giugno 2019
US Navy P-8 Poseidon aircraft

USA monitoreranno la Russia nell'Artico dall'Alaska

© AFP 2019 / Greg WOOD
Mondo
URL abbreviato
3215

La marina USA prevede di schierare aerei da pattugliamento anti-sommergibile P-8 Poseidon nelle Isole Aleutine per monitorare le attività della Russia nell'Artico. Questo è stato riportato da The Daily Express citando il Segretario della Marina Richard Spencer.

Gli aerei saranno schierati sull'Isola Adak nella parte occidentale delle Isole Aleutine. In precedenza qui esisteva già una base della Marina statunitense, ma nel 1997 è stata chiusa e la pista di atterraggio militare è stata modificata a uso commerciale.

Secondo Spencer, questo permetterà agli Stati Uniti di monitorare la flotta russa di Tiokhokeetsky a causa del fatto che Mosca ha aumentato significativamente la sua presenza militare nell'Artico.

"Se avessi carta bianca, sarebbe bello avere navi rompighiaccio, ma, date le nostre necessità ora, questo non è possibile", ha detto Spencer.

Ha aggiunto che la marina USA è ora presente nei cieli e nelle profondità marine di questa regione e sta anche esplorando ulteriori opzioni per aumentare la prontezza al combattimento delle forze nella regione, cosa che ha portato alla cooperazione con la Guardia costiera statunitense.

Le Isole Aleutine sono un arcipelago di origine vulcanica, arcuato dalla punta sud-occidentale della penisola dell'Alaska alla base della penisola di Kamchatka. Quasi tutte le isole appartenenti alle Aleutine (a eccezione delle isole di Bering e Copper) furono vendute insieme all'Alaska agli Stati Uniti nel 1867.

Correlati:

USA costruiscono radar in Alaska per la guerra nucleare
Aviazione USA per la seconda volta in anno intercettano bombardieri Tu-95 vicino Alaska
USA rinunciano a esercitazioni nell’Artico per non chiedere aiuto alla Russia
Tags:
aerei da guerra, Base aerea, Marina militare, Artico
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik