Widgets Magazine
04:12 22 Settembre 2019
I sistemi d’arma antiaereo S-400 Triumf

Turchia intende usare gli S-400 russi indipendentemente dai sistemi NATO

© Sputnik . Ministry of Defence of the Russian Federation
Mondo
URL abbreviato
2111
Seguici su

Una fonte del ministero degli esteri turco non ha confermato le informazioni fornite da Sputnik sulla discussione di Ankara e Washington sui sistemi missilistici antiaerei S-400 Triumf.

In precedenza, Bloomberg ha scritto che la Turchia ha proposto agli Stati Uniti di studiare i sistemi Triumf che la Russia dovrebbe fornire ad Ankara. L'autore ha anche osservato che Washington è preoccupata che l'esercito russo possa avere accesso a informazioni segrete sui caccia F-35, i cui pezzi di ricambio verranno prodotti in Turchia.

"Durante i contatti bilaterali alla parte americana è stato detto che l'S-400 sarà usato indipendentemente dai sistemi NATO in modo tale da non causare danni al caccia F-35 e non rivelare informazioni sensibili ad esso associate", ha detto la fonte dell'agenzia in risposta alla richiesta. commentare la pubblicazione.

Un anno fa, Mosca e Ankara hanno firmato un accordo per la fornitura dei sistemi antiaerei russi S-400. La Turchia pagherà una parte di questo accordo, l'altra invece prevede un prestito per la difesa garantito dalla Russia.

Si tratta di quattro divisioni S-400 per un importo di $ 2,5 miliardi. Il contratto prevede un'opzione dopo l'adempimento della parte principale della consegna. L'installazione dei sistemi missilistici di difesa aerea acquistati è prevista per ottobre 2019.

Gli Stati Uniti hanno reagito negativamente alla cooperazione tra Mosca e Ankara e hanno promesso di sospendere le consegne dei caccia F-35.

Correlati:

Per Bloomberg Turchia avrebbe proposto agli USA di studiare i lanciamissili russi S-400
Washington approva la vendita dei sistemi missilistici Patriot alla Turchia
La Turchia intende acquistare dagli Stati Uniti 120 caccia F-35
Tags:
Difesa antimissile, Sistema antiaereo S-400, difesa aerea, Turchia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik