12:07 15 Dicembre 2019
Professor Stephen Hawking (foto d'archivio)

Dal Canada speranza per i malati di Sla

© East News / Photoshot/REPORTER
Mondo
URL abbreviato
171
Seguici su

I ricercatori dell'università di Alberta hanno trovato un farmaco che rallenta in modo significativo lo sviluppo della sclerosi laterale amiotrofica (SLA), di cui era malato il famoso fisico teorico britannico Stephen Hawking.

Secondo un comunicato stampa sul sito web dell'ateneo, si tratta della telbivudina, attivamente utilizzata come farmaco antivirale per combattere l'epatite B.

Si è scoperto che questo composto ferma temporaneamente lo sviluppo degenerativo della SLA.

Secondo i ricercatori, la telbivudina agisce sull'enzima SOD1, che nel 20% dei pazienti con la forma ereditaria di SLA non funziona correttamente.

In precedenza era diventato noto che Hawking aveva predetto l'apparizione nel futuro di "superuomini" con DNA modificato che avrebbero rappresentato un pericolo per l'umanità.

Tags:
Salute, Medicina, Scienza e Tecnica, Sclerosi Laterale Amiotrofica - Sla, Stephen Hawking, Canada
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik