Widgets Magazine
09:02 23 Agosto 2019
Missile USA Tomahawk

Consiglio sicurezza: gli USA possono lanciare i Tomahawk dall’Europa contro la Russia

© flickr.com/ Justin Owens
Mondo
URL abbreviato
3126

Gli Stati Uniti non spiegano perché nelle strutture del sistema di scudo missilistico in Europa sono stati installati dei sistemi in grado di lanciare i missili da crociera Tomahawk verso la Russia. Lo ha dichiarato a Sputnik il vice segretario del Consiglio di sicurezza russo Alexandr Venediktov.

Malgrado gli americani continuino ad accusare la Russia di violare il trattato INF, osserva Venediktov, non spiegano perché in Europa hanno installato dei complessi di lancio che potrebbero lanciare i missili Tomahawks contro la Russia.

Negli ultimi anni, Mosca e Washington si sono regolarmente accusati a vicenda di violare l'accordo sui missili a corto e medio raggio (trattato INF). La Russia ha ripetutamente dichiarato di attenersi rigorosamente agli obblighi previsti dal trattato. Il ministro degli esteri russo, Sergei Lavrov, ha osservato che Mosca mette in serio dubbio l'attuazione del trattato da parte degli stessi americani.

In particolare, Mosca sostiene che gli Stati Uniti hanno dispiegato in Romania e anche in Polonia dei sistemi in grado di lanciare missili da crociera di tipo Tomahawk, vietati dall'accordo.    

Correlati:

Russia, ministero esteri commenta ultimatum USA su trattato INF
Mosca annuncia volontà americana di uscire dal Trattato Inf
La Russia propone alla Cina di partecipare ai negoziati sul Trattato INF con gli USA
Tags:
tomahawk, Trattato Inf, Scudo missilistico, Consiglio di Sicurezza della Russia, Europa, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik