00:44 14 Novembre 2019
In this May 4, 2017, file photo, the U.S. flag flies in front of the Capitol dome on Capitol Hill in Washington

USA promettono di continuare a lottare con l'UE contro l'aggressione russa

© AP Photo / Susan Walsh, File
Mondo
URL abbreviato
9123
Seguici su

Gli Stati Uniti apprezzano la decisione dell'UE di estendere le sanzioni contro la Russia e promettono di continuare a fungere da "fronte unito" con gli europei, ha detto il portavoce del Dipartimento di Stato Robert Palladino.

"Accogliamo con favore la decisione unanime del Consiglio europeo di estendere le sanzioni economiche contro la Russia e accogliamo con favore gli sforzi dell'UE per sostenere le regioni dell'Ucraina, che sono negativamente influenzate dall'aggressione russa nel mare di Azov", ha affermato Palladino.

Ha osservato che gli Stati Uniti condividono la posizione dell'Unione europea, che considera l'incidente nel Mar Nero un attacco della Russia alle navi ucraine e una violazione del diritto internazionale. Allo stesso tempo, Mosca ha ripetutamente sottolineato che le navi ucraine hanno violato il confine di stato e che le guardie di frontiera russe hanno fatto il loro dovere.

"Gli Stati Uniti continueranno a ritenere la Russia responsabile delle sue azioni, e continueremo a lavorare con alleati e partner europei per schierarci con una sola voce contro l'aggressione del Cremlino", ha aggiunto il portavoce del Dipartimento di Stato.

Correlati:

Per Bloomberg UE non pianifica “nuove” sanzioni contro la Russia
L'Ucraina esorta l'UE a introdurre nuove sanzioni contro la Russia
Repubblica Ceca, ministro degli esteri: la Russia è una minaccia per l’UE
Tags:
sanzioni antirusse, Sanzioni contro la Russia, Sanzioni alla Russia, Unione Europea, Consiglio Europeo, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik