09:55 27 Maggio 2019
Salisbury

Ambasciata russa accusa Londra di usare caso Skripal per distrarre cittadini da Brexit

© Sputnik . Alexey Filippov
Mondo
URL abbreviato
0 51

Le autorità britanniche stanno cercando di riempire il vuoto informativo intorno a questa "vicenda", rileva la missione diplomatica russa.

L'Ambasciata russa a Londra ha sostenuto che le autorità britanniche, riempiendo il vuoto mediatico sul caso dell'avvelenamento dell'ex colonnello doppiogiochista dell'intelligence militare sovietica e russa Sergey Skripal e sua figlia Julia a Salisbury, stanno cercando di distrarre l'opinione pubblica dai problemi relativi alla Brexit. Lo si afferma in una nota sul sito web della missione diplomatica.

Così l'Ambasciata ha reagito all'articolo del Guardian, in cui gli agenti di polizia che hanno prestato i primi soccorsi agli Skripal hanno fornito i dettagli del giorno dell'avvelenamento.

L'ufficio stampa dell'Ambasciata ha ricordato che Londra non ha fornito informazioni ufficiali dell'inchiesta e tutta l'indagine è tenuta nel massimo riserbo sia per la parte russa sia per i cittadini britannici. Inoltre la missione diplomatica ha osservato che, in violazione del diritto internazionale, ai diplomatici russi è stato impedito di incontrare gli Skripal.

"Secondo l'Ambasciata, questo materiale è la continuazione di una serie di tentativi da parte delle attuali autorità britanniche di riempire il vuoto mediatico intorno a questa storia" oscura, oltre che distogliere l'attenzione pubblica dai problemi della Brexit", si legge nel comunicato.

In precedenza Viktoria, la nipote di Sergey Skrypal, ha detto che i suoi parenti potrebbero essere tenuti in una base militare.

Correlati:

La russofobia come arma di distrazione di massa sui problemi della Brexit
Times: la maggioranza dei ministri britannici ritiene moribondo l'accordo sulla Brexit
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Russofobia, Propaganda, Società, Informazione, Ambasciata, Brexit, Caso Skripal, Guardian, mass media, governo, Russia, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik