16:31 20 Aprile 2019
Propulsore russo RD-181

Consegnati dalla Russia 3 propulsori missilistici RD-181 negli USA

© NASA
Mondo
URL abbreviato
1015

La Russia ha consegnato negli Stati Uniti i propulsori missilistici RD-181, ha dichiarato la società produttrice NPO Energomash.

"Il 12 dicembre tre propulsori RD-181 sono stati consegnati al cliente americano Orbital Sciences Corporation. In precedenza, il 5 dicembre, i rappresentanti della società americana avevano firmato i moduli per i motori", si afferma nel comunicato della compagnia russa.

La parte americana aveva ricevuto 2 propulsori in precedenza lo scorso giugno.

Gli Stati Uniti acquistano due tipi di motori missilistici in Russia: l'RD-180 per il razzo vettore Atlas V e l'RD-181 per il razzo vettore Antares.

In precedenza il direttore dell'agenzia spaziale russa Roscosmos Dmitry Rogozin aveva riferito che gli Stati Uniti continueranno a comprare queste componenti per oltre tre anni.

I primi RD-181 sono stati consegnati negli Stati Uniti nell'estate 2015 e successivamente il 18 ottobre 2016 il razzo vettore Antares-230 con i propulsori russi è stato lanciato con successo dal cosmodromo di Wallops Island.

Oltre agli RD-181, Mosca consegna a Washington gli RD-180, adatti al primo stadio del razzo Atlas 5.

Correlati:

Russia firma contratto per la consegna di propulsori RD-180 agli USA
Russia, Consiglio sicurezza: consegne di motori RD-180 a USA continueranno
Fallito primo test del propulsore missilistico americano alternativo al russo RD-180
Il Senato USA approva l'acquisto di 18 propulsori missilistici russi RD-180
Russia consegna tre propulsori missilistici RD-181 negli Stati Uniti
Energomash: USA pronti a comprare ancora 8 propulsori missilistici RD-181 in Russia
Tags:
Scienza e Tecnica, Tecnologia, Spazio, Cooperazione, RD-181, RD-180, Roscosmos, Energomash, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik