01:15 27 Maggio 2019
Fucile di precisione

Russia, rinviato lo sviluppo di proiettili autoguidati

© Sputnik . Evgeny Biyatov
Mondo
URL abbreviato
0 32

Gli ingegneri russi hanno rimandato a tempo indefinito lo sviluppo di proiettili autoguidati di produzione nazionale. Lo riferiscono oggi i media russi, citando una fonte nel complesso militare-industriale.

I media hanno affermato che gli specialisti hanno condotto una serie di studi teorici, che hanno dimostrato l'impossibilità di "attuare adeguatamente questa idea nel prossimo futuro".

Nel 2016 l'agenzia governativa FPI aveva annunciato lo sviluppo di un proiettile per fucile di precisione autoguidato, ovvero che aggiusta il tiro in modo autonomo. L'anno seguente, Sergei Abramov, direttore del dipartimento armi e munizioni di Rostec, aveva dichiarato che del nuovo proiettile si stavano occupando la FPI e l'Istituto TsNIITOCHMASH. I primi modelli sperimentali dovevano essere pronti dopo il 2020.

Negli Stati Uniti, lo sviluppo di proiettili autoguidati è iniziato nel 2010 e due anni dopo è stato realizzato un prototipo funzionante. Nel 2014 il Pentagono ha testato con successo il nuovo proiettile.

Correlati:

Esperto: le armi della Russia salveranno la vita agli americani
In Germania sono preoccupati per le armi del futuro
Die Welt: perché l'S-400 ha grande successo nel mercato mondiale delle armi
Tags:
proiettili, sviluppo, rinvio, Armi, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik