05:08 13 Dicembre 2018
Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov

Vertice OSCE, Lavrov denuncia: la NATO aumenta attività militare vicino i confini russi

© Sputnik . Vitaliy Belousov
Mondo
URL abbreviato
0 133

La delegazione russa, al 25esimo vertice dei ministri degli esteri dell'OSCE di Milano, ha richiamato l'attenzione sull’aumento dell’attività militare della NATO vicino ai confini della Russia. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov.

"Vediamo come i nostri colleghi della NATO stanno seguendo un corso per contenere la Russia, aumentare l'attività militare vicino ai nostri confini, creare un'infrastruttura militare sul ‘fronte orientale', come sono soliti definirlo. Invece di usare la diplomazia, cercano accuse infondate che non contribuiscono al dialogo. Solo attraverso il dialogo è possibile comprendere le preoccupazioni reciproche", ha detto Lavrov a margine del summit.    

Correlati:

Cosa avrebbe potuto fare la NATO con 1,07 trilioni di dollari spesi in Afghanistan?
Premier Kosovo: la creazione di un esercito non rovina il rapporto con la NATO
“Nell'Artico cresce il rischio di conflitti per le azioni della NATO”
Tags:
Minaccia, confine, Presenza militare, Vertice, OSCE, NATO, Sergej Lavrov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik