22:46 18 Dicembre 2018
Pristina

Premier Kosovo: la creazione di un esercito non rovina il rapporto con la NATO

© Sputnik . Iliya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
255

La creazione di un esercito dell'auto-proclamata repubblica del Kosovo, indipendentemente dal dubbio del segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, non rovina il rapporto di Pristina con la NATO, ha detto il primo ministro del Kosovo Ramos Haradinay.

Il presidente del parlamento del Kosovo, Kadri Veseli, ha detto in precedenza, che l'esercito della repubblica del Kosovo sarà ufficialmente fondato il 14 dicembre.

Stoltenberg ha sottolineato giovedì, durante una conversazione telefonica, che la NATO dovrà analizzare il livello di interazione con le forze di sicurezza del Kosovo, se le autorità di Pristina continueranno, senza accordo con l'alleanza, a realizzare i piani per la creazione di un esercito.

"La creazione di un esercito nella prossima settimana è un processo interno che va in linea con la costituzione più progressiva del mondo, una costituzione, che rappresenta tutti i valori della democrazia" ha detto Haradinay al Parlamento.

"Sulla formazione dell'esercito in Kosovo abbiamo condotto intense conversazioni con tutte le parti interessate. La NATO ha molte domande e, naturalmente, può avere dubbi. Nel frattempo in Kosovo sicuramente non crea nessun pericolo la trasformazione delle forze di sicurezza e il Paese non è interessato a un deterioramento delle relazioni con la NATO" ha detto l'ex comandante delle unità albanesi.

Correlati:

L'esercito del Kosovo autoproclamato sarà fondato il 14 dicembre
Il Kosovo non dimenticherà mai l'aiuto di Bush, ha detto Taci
UE chiede al Kosovo di risolvere il problema dei dazi con la Serbia
Tags:
esercito, Esercito, Kosovo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik