06:06 13 Dicembre 2018
Ottobre 27, 2018, L'incontro sulla Siria tra Vladimir Putin e Angela Merkel

Siria: Putin, Merkel ed Erdogan confermano disponibilità a tenere colloqui

© Sputnik . Sergey Guneev
Mondo
URL abbreviato
0 20

Lo ha confermato l’aiutante del Cremlino Yury Ushakov.

Il presidente russo Vladimir Putin, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il cancelliere tedesco Angela Merkel, durante i colloqui a margine del vertice del G20 in Argentina, hanno confermato la loro disponibilità a tenere la prossima riunione sulla Siria nel formato a quattro Russia-Turchia-Francia-Germania. Lo ha detto l'aiutante del Cremlino Yury Ushakov.

"Sono d'accordo con Erdogan e Merkel sul fatto che un altro forum del quartetto potrebbe essere convocato ogniqualvolta necessario. Cioè, con la partecipazione di Putin, Erdogan, Merkel e Macron", ha detto Ushakov ai giornalisti. Secondo Ushakov, finora, non si sa nulla del luogo e della riunione del vertice, che in precedenza si era tenuta a Istanbul.

"Non può più svolgersi a Istanbul. Perché è improbabile che vogliano incontrarsi sempre a Istanbul. E se si raggiunge un accordo per lo svolgimento di tali riunioni quadripartitiche, allora, in parallelo, il luogo sarà probabilmente determinato", ha detto Ushakov. "Per ora, c'è una disponibilità preliminare dei leader dei paesi a tenere tale riunione, se necessario", ha sottolineato.     

Correlati:

Siria, prossima tornata di colloqui ad Astana nella prima metà di febbraio 2019
Siria, piano terroristi è attacco chimico alle posizioni curde a Deir ez-Zor
Siria, i curdi catturano il vice capo dell’ISIS
Tags:
Trattative, Crisi in Siria, Yury Ushakov, Angela Merkel, Recep Erdogan, Vladimir Putin, Emmanuel Macron, Francia, Germania, Turchia, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik