09:45 15 Dicembre 2018
Heiko Maas, il nuovo ministro Esteri della Germania

In Germania sono preoccupati per le armi del futuro

© REUTERS / Stefanie Loos
Mondo
URL abbreviato
240

In Germania chiedono controllo internazionale sulle armi del futuro, killer e le più moderne armi spaziali, che in breve tempo possono diventare "mortale realtà".

Lo scrive il Times citando i media tedeschi. Il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas chiede "un nuovo ripensamento" che va oltre l'approccio più ristretto, al centro del quale c'è la Russia e il controllo degli armamenti nucleari, dice l'articolo. Di questo il capo della diplomazia ha riferito alle trattative NATO.

"Le nostre regole dovrebbero tenere il passo con gli sviluppi tecnologici dei nuovi tipi di armi", ha detto Maas citato dal Times. Il politico tedesco sta cercando di influenzare gli alleati europei, che hanno cambiato il contratto su armi chimiche e nucleari, integrando le loro armi con tecnologie spaziali e intelligenza artificiale.

"Non si tratta solo di missili e bombe convenzionali, ma anche di bit e byte. Alcune cose possono ancora sembrare fantascienza, le armi spaziali, ad esempio, o i missili, molte volte superano la velocità del suono. Ma se non guardiamo avanti, la fantascienza diventerà presto una realtà mortale. Penso anche a sistemi di combattimento completamente automatici che possono uccidere in maniera indipendente dal controllo umano", ha detto Maas.

Al giornale Neue Osnabrücker Zeitung Maas ha dichiarato che nelle attuali regole "ci sono lacune".

"Dobbiamo fare tutto il possibile per fermare la tendenza globale a modernizzare le armi. È una questione di sopravvivenza dell'umanità", ha detto Maas.

Correlati:

Germania, Maas propone di creare un nuovo regime di controllo degli armamenti
Maas: aspettative per l'incontro di Putin con Trump
Media: l’SPD vuole Maas alla berlina per la sua posizione contro la Russia
Tags:
Armi, armamenti, dichiarazione, Heiko Maas, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik