10:19 17 Dicembre 2018
Il parco naturale-paesaggistico Zarjad'e, Mosca.

Scienziato spiega perché non è possibile stabilire l'identità del Milite ignoto

© Sputnik . Maksim Blinov
Mondo
URL abbreviato
160

È impossibile stabilire l'identità del Milite ignoto, le cui ceneri sono spellite a Mosca presso il muro del Cremlino, ha riferito il responsabile del laboratorio di genetica molecolare delle malattie ereditarie dell'Istituto di genetica molecolare Ren, Petr Slomnsky.

Secondo lui, è possibile analizzare il dna del Milite ignoto, ma confrontarlo con quello della famiglia non è possibile: in Russia non esiste una raccolta generale del dna.

"È quindi probabile che un soldato ignoto rimanga per sempre sconosciuto", ha detto Slominsky.Il 3 dicembre in Russia si celebra il giorno del Milite ignoto.

Le sue ceneri sono state spostate dalla fossa comune con gli onori militari al muro del Cremlino 52 anni fa in onore dell'anniversario della sconfitta delle truppe tedesche nei pressi di Mosca.

Lunedì il ministero della Difesa ha pubblicato documenti declassificati risalenti alla Seconda guerra mondiale, secondo cui il Milite ignoto poteva essere un combattente della 354esima divisione di fanteria, che si trovava a Mosca nel dicembre del 1941, nelle zone di Krjukovo, Matushkino e Saleki. La divisione comprendeva i reggimenti 1199, 1201, 1203 e 921.

Correlati:

Europarlamento: Serbia allinei politica estera verso Mosca
Ue, risoluzione dell'Europarlamento: Serbia allinei politica estera verso Mosca
Francia e Germania rifiutano di inasprire sanzioni contro Mosca
Tags:
militarismo, militari, soldato, Anniversario, Mosca
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik