06:12 19 Dicembre 2018
Il leggendario carro armato T-34-85

Società russa Uralvagonzavod commemora geniale progettista dei tank T-34 (VIDEO)

© Sputnik . Anton Denisov
Mondo
URL abbreviato
180

Nel giorno di apertura della fiera “Egypt Defence Expo” (EDEX-2018), uno dei suoi partecipanti, il produttore russo di carri armati Uralvagonzavod, celebra il 120° anniversario della nascita del geniale progettista dei carri armati T-34 Mikhail Koshkin.

La società ha commemorato del progettista con una gara insolita. Per la prima volta nella storia, una gara di tre generazioni di carri armati, T-34, T-72 e T-90 è avvenuta nel campo di addestramento militare degli Urali a 20 gradi sottozero. Tutti questi mezzi militari sono il biglietto da visita della società russa.

© Sputnik .
La gara degli Urali

Alexander Potapov, direttore generale di Uralvagonzavod, che ora si trova in Egitto per la fiera EDEX-2018, ha commentato l'evento in onore del 120° anniversario della nascita di Mikhail Koshkin:

"Mikhail Koshkin può certamente essere considerato uno dei fondatori della scuola nazionale di costruzione di carri armati, e il suo "tank della vittoria" è il progenitore dei moderni carri armati. Tutti i modelli prodotti nel dopoguerra nelle nostre fabbriche, in un modo o nell'altro, hanno incorporato l'esperienza di progettazione e combattimento del leggendario T-34. Inoltre, vorrei ricordare che il T-34 è stato uno dei primi carri armati che sono stati ampiamente esportati, e uno dei primi Paesi arabi ad acquistarlo è stato proprio l'Egitto."

Mikhail Koshkin ha creato e progettato il carro armato T-34 nel 1939. La semplicità e l'affidabilità del suo design sono stati uno dei più importanti punti di forza dell'ingegneria del XX secolo. Fino ad oggi il carro armato T-34 è il tank sovietico più famoso, nonché uno dei migliori carri armati e il simbolo più tangibile della Seconda Guerra Mondiale. Molti esperti hanno notato la superiorità assoluta del tank T-34 per maneggevolezza, manovrabilità e mobilità.

La sua ultima modifica, il T-35-85, è attualmente in dotazione nelle forze armate di alcuni Paesi. A partire dal 1955, insieme ad altri equipaggiamenti militari, è stato fornito dall'Unione Sovietica alle forze armate egiziane.

Uralvagonzavod partecipa alla fiera EDEX-2018 all'interno della singola esposizione del consorzio russo di difesa Rosoboronexport.

Gli altri due partecipanti alla "gara degli Urali", i carri armati T-72 e T-90, nelle loro versioni più moderne saranno presentati alla fiera egiziana dal 3 al 5 dicembre 2018.

Tags:
Scienza e Tecnica, Tecnologia, T-346, Carri armati, Fiera, Uralvagonzavod, Rosoboronexport, Egitto, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik