17:08 19 Dicembre 2018
Russia, Giappone

Giappone: vice ministro Esteri nominato rappresentante per i colloqui di pace con Russia

© Sputnik . Dmitry Astachov
Mondo
URL abbreviato
0 81

I diplomatici russi e giapponesi Lavrov e Kono potrebbero avere colloqui durante la visita di Abe all'inizio del prossimo anno.

Il vice ministro degli Esteri giapponese Takeo Mori è stato nominato rappresentante speciale del primo ministro per i colloqui di pace con la Russia durante il recente vertice del G20 in Argentina.

A seguito dei colloqui al vertice del G20 tra il presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro giapponese Shinzo Abe, il leader russo ha annunciato che i negoziati di pace saranno condotti dai rappresentanti speciali dei due leader, mentre il processo sarà coordinato dai ministri degli esteri dei paesi. Abe ha inoltre accettato di recarsi in Russia all'inizio del 2019.

"Tutte queste nomine sono state confermate durante il vertice Russia-Giappone in occasione del forum del G20 a Buenos Aires", ha detto il servizio stampa del Cremlino.

Secondo il servizio stampa, il vice ministro degli Esteri russo Igor Morgulov è stato, a sua volta, nominato il rappresentante presidenziale speciale per i negoziati.

Il ministero ha anche osservato che i diplomatici russi e giapponesi — Sergey Lavrov e Taro Kono rispettivamente — potrebbero avere colloqui durante la visita di Abe all'inizio del prossimo anno. "Se c'è una tale opportunità , ci dovrebbe essere una riunione dei ministri degli esteri russo e giapponese", ha detto il servizio stampa.

Sia Morgulov che Mori hanno già tenuto numerose consultazioni sulle relazioni bilaterali. Nonostante siano passati oltre 70 anni dalla fine della seconda guerra mondiale, Russia e Giappone non hanno ancora firmato un trattato di pace permanente.

La disputa delle Isole Kuril è stata una delle principali pietre d'inciampo nei negoziati. Le isole di Habomai, Shikotan, Iturup e Kunashir sono state rivendicate da entrambe le nazioni, avendo un'enorme importanza strategica per Mosca e Tokyo. La Russia insiste sul fatto che le isole sono state trasferite all'Unione Sovietica dopo la fine della guerra e da allora è parte integrante della Russia.     

Correlati:

Il Giappone vuole acquistare centocinquanta caccia americani
Ministro Economia del Giappone: pronto a continuare sforzi per cooperazione con Russia
Tags:
Giappone, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik