16:13 19 Dicembre 2018
Fuoco d'artiglieria

Spiegato nuovo modo della Russia per distruggere l'artiglieria pesante americana

© Sputnik . Georgiy Zimarev
Mondo
URL abbreviato
8432

L'ultimo complesso di rilevamento d'artiglieria col calore e suono 1B75 Penicillin potrebbe diventare il nuovo "modo per distruggere l'artiglieria pesante americana", scrive la rivista statunitense The National Interest.

La rivista rileva che per rilevare i rumori e l'energia cinetica, questo sistema di rilevamento utilizza quattro locatori termici e del suono, una grande piattaforma di stabilizzazione e un modulo ottico-elettronico. Inoltre per l'analisi veloce dei dati, Penicillin è dotato di 6 telecamere convenzionali e 6 termiche. Inoltre durante il trasferimento è possibile riposizionare l'albero di sollevamento, su cui è installato il modulo opto-elettronico.

Il complesso è in grado di rilevare bersagli in cinque secondi entro un raggio di 25 chilometri. Inoltre Penicillin in anticipo determina la posizione della caduta delle granate del nemico. Secondo i rappresentanti di Rostec, sviluppatore del sistema, i rilevatori sono così precisi da poter persino rilevare lo sbattere della porta. Allo stesso tempo Penicillin è completamente automatizzato per evitare il fattore umano.

Il nuovo sistema russo ha un raggio d'azione piccolo rispetto alle tradizionali stazioni radar, tuttavia i radar hanno difficoltà a rilevare i lanci di granate del nemico con un segnale debole, come ad esempio le granate dei mortai. Inoltre il vantaggio del nuovo sistema di ricognizione rispetto agli altri analoghi moderni è la bassa probabilità di essere scoperto dall'artiglieria nemica.

Deriva dal fatto che Penicillin non usa onde elettromagnetiche rilevabili dai radar.

Questo sistema di rilevamento dell'artiglieria è stato presentato per la prima volta nel 2017. Al momento sta terminando i test e l'inizio della produzione in serie è previsto l'anno prossimo.

Tags:
Scienza e Tecnica, Armi, Tecnologia, Difesa, Sicurezza, The National Interest, Esercito russo, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik