15:30 15 Dicembre 2018
Vladimir Putin a Singapore

Putin ha parlato della conversazione con Trump al vertice del G20

© Sputnik . Grygory Sisoev
Mondo
URL abbreviato
1241

Vladimir Putin ha detto che durante il vertice del G20 ha parlato con il suo omologo americano Donald Trump "in piedi".

"In poche parole, ho risposto alle sue domande relative a questo incidente nel Mar Nero. Ha una sua posizione su questi temi e problemi, io ho la mia, siamo rimasti sulle nostre posizioni ma, in ogni caso, l'ho informato sulla nostra visione di questo incidente", ha detto Putin in una conferenza stampa a conclusione del vertice.

Egli ha espresso il rammarico per non aver avuto un vero incontro con Trump. Putin ha sottolineato che questo incontro era davvero necessario.

"Ciò è dovuto a questioni di stabilità strategica, soprattutto dopo che il presidente ha annunciato l'intenzione degli Stati Uniti di uscire dal Trattato sui missili a medio e corto raggio", ha aggiunto.

Commentando le ragioni del rifiuto di Trump ai negoziati, il capo dello stato ha sottolineato che il presidente americano "è esperto e un uomo adulto" e difficilmente ha paura di qualcosa. Ha espresso la speranza che l'incontro con il presidente degli Stati Uniti si svolgerà quando la parte americana sarà pronta. Putin ha anche sottolineato che non pone condizioni preliminari per tali negoziati.

Correlati:

Cremlino: prospettive di incontro di Putin e Trump
G20: In colloquio Putin-Merkel si è parlato di Siria
Putin ha spiegato l'incidente nel Mar Nero a Macron e Merkel
Tags:
Dichiarazione, G20, Donald Trump, Vladimir Putin, Argentina, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik