16:00 16 Dicembre 2018
Vladimir Putin durante la sua visita in Turchia

Londra paragona la Russia a un'organizzazione terroristica per compiacere gli elettori

© Sputnik . Sergey Guneev
Mondo
URL abbreviato
9529

Paragonare la Federazione Russa a un'organizzazione terroristica è un'azione che ha il fine di ottenere ulteriori punti da parte degli elettori all'interno del paese, ha detto il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin.

"C'è chi fa tali dichiarazioni e fa questi confronti, mette la Russia in una serie di organizzazioni criminali e così via, noi lasciamo questo alla coscienza di chi lo dice e lo fa", ha detto il capo dello stato russo.

"Per quanto riguarda il terrorismo, la Russia, probabilmente, è il paese numero uno, che dà il più significativo contributo alla lotta contro il terrorismo, ma tali dichiarazioni sono dettate, di solito, dal desiderio di mostrare agli elettori, rigide posizioni, di questo o quel politico, ma tutto questo viene fatto con calcolo, prima di tutto, al fine di ottenere punti extra all'interno del proprio paese", ha detto Putin in una conferenza stampa a conclusione del vertice del G20.

"Il Regno Unito è per noi un importante partner, speriamo che un giorno, e questo dovrebbe avvenire il più velocemente possibile, saremo in grado di superare le difficoltà che ci sono nel nostro rapporto e avere ancora un trend positivo di collaborazione nell'interesse di entrambi", ha detto Putin al vertice del G20.

Correlati:

Erdogan a Buenos Aires propone a Putin un nuovo vertice su Idlib
Trump annulla l'incontro con Putin in programma al G20
Russia, Putin: Abbiamo bisogno di scoperte rivoluzionarie
Tags:
dichiarazione, G20, Vladimir Putin, Regno Unito, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik