15:48 15 Dicembre 2018
La sede del parlamento europeo a Bruxelles

L’Europarlamento si prepara a introdurre nuove sanzioni contro la Russia

© Sputnik . Irina Kalashnikova
Mondo
URL abbreviato
10329

Il Parlamento europeo prenderà in considerazione le proposte per estendere le sanzioni contro la Russia, comprese quelle personali, e per creare una versione europea del Magnitsky Act statunitense.

"Il Parlamento europeo ritiene che l'UE debba essere pronta a prendere in considerazione l'adozione di ulteriori sanzioni, tra cui sanzioni personali mirate, in risposta alle continue azioni della Russia… si richiede una versione europea del Magnitsky Act", si legge nella bozza della risoluzione sui rapporti UE-Russia.

Il progetto è stato presentato alla commissione per gli affari esteri del Parlamento europeo dalla deputata lettone Sandra Kalniete. Il documento sarà discusso dal comitato giovedì.

Il mese scorso, il ministro degli esteri olandese, Stef Blok, ha dichiarato che un nuovo meccanismo UE di sanzioni contro le violazioni dei diritti umani sarebbe stato discusso durante una riunione dei funzionari del governo dell'UE. Secondo Blok, non c'è ancora consenso su questo tema, ma l'argomento potrebbe essere inserito nell'agenda dei prossimi colloqui ministeriali di dicembre.

Un funzionario dell'UE, esperto di consultazioni, ha detto a Sputnik che l'Unione europea ha preso in considerazione l'iniziativa delle autorità olandesi di creare un ampio meccanismo di sanzioni per le violazioni dei diritti umani che merita considerazione, ma ha aggiunto che è troppo presto per parlare di decisioni specifiche.

Nel dicembre 2012 gli Stati Uniti hanno adottato il Magnitsky Act sulle sanzioni contro la Russia, per la violazione dei diritti umani. Nel 2016 Washington ha adottato il Global Magnitsky Act, che consente al governo statunitense di imporre sanzioni a qualsiasi entità o individuo — indipendentemente dalla nazionalità — implicato nella violazione dei diritti umani.

Correlati:

Polonia e Regno Unito vogliono sanzioni più pesanti contro la Russia
Consigliere della Mogherini propone di cambiare la politica di sanzioni contro la Russia
La Merkel ha spiegato "la necessità" delle sanzioni anti-russe
Tags:
Sanzioni, risoluzione, Parlamento Europeo, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik