20:15 13 Dicembre 2018
I leader dei paesi G20 al vertice di Buenos Aires

Leader mondiali a Buenos Aires per il vertice. Proteste nelle strade

© Sputnik . Vladimir Astapkovich
Mondo
URL abbreviato
321

Il summit dei leader si svolge a cavallo dell'escalation commerciale tra Stati Uniti e Cina, l'incidente navale tra Ucraina e Russia e le pressioni sul principe saudita Mohammed bin Salman, sospettato di aver ordinato l'uccisione del giornalista Jamal Khashoggi.

I leader delle venti nazioni industrializzate del mondo stanno arrivando nella capitale argentina di Buenos Aires in vista del prossimo vertice del G20 previsto per il 30 novembre — 1 dicembre. Il vertice dei leader si svolge a cavallo dell'escalation commerciale tra Stati Uniti e Cina, un incidente navale tra Ucraina e Russia e una crescente pressione sul principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, sospettato di aver ordinato l'uccisione del giornalista Jamal Khashoggi.

Trump-Putin riunione annulata

Le tensioni si sono acuite con l'annullamento del bilaterale tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il presidente russo Vladimir Putin dopo l'incidente dello Stretto di Kerch tra Russia e Ucraina. Il Cremlino ha poi annunciato che la Casa Bianca ha confermato l'incontro. Ieri però Trump ha scritto su Twitter che aveva deciso di annullare i colloqui dopo aver ricevuto un rapporto completo sull'incidente navale nel Mar Nero. L'annuncio di Trump è arrivato meno di un'ora dopo aver detto ai giornalisti prima di imbarcarsi su un aereo per l'Argentina che era un "ottimo momento" per incontrare Putin.

A quel punto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha sottolineato che Mosca si rammarica della decisione dell'amministrazione statunitense di annullare la riunione prevista perché ritarda la discussione di urgenti questioni internazionali e bilaterali per un periodo di tempo incerto. Ma ha aggiunto che Putin è pronto a tenere colloqui con la sua controparte americana.

L'incidente dello Stretto di Kerch ha avuto luogo domenica, quando le autorità russe hanno bloccato tre navi ucraine che cercavano di passare illegalmente attraverso lo stretto che collega il Mar Nero al Mar d'Azov.

Ordine del giorno di Putin al G20

Il Presidente Putin incontrerà il suo omologo francese Emmanuel Macron venerdì mattina per il suo primo incontro bilaterale al vertice. I due presidenti prevedono di discutere la situazione in Siria, Libia e Ucraina e del fatto che gli Stati Uniti prevedono di lasciare il trattato sulle forze nucleari a medio raggio, secondo l'aiutante del Cremlino Yury Ushakov. Dopo l'incontro con Macron, Putin parteciperà a un incontro con i leader dei BRICS, l'associazione di cinque grandi economie nazionali emergenti — Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica.

Il presidente russo terrà colloqui con il presidente cinese Xi Jinping e il primo ministro indiano Narendra Modi. Sabato, Putin sarà a colazione con il cancelliere tedesco Angela Merkel, seguita da una serie di colloqui con il primo ministro giapponese Shinzo Abe. Secondo Ushakov, Putin e Abe discuteranno l'istituzione di un meccanismo per i negoziati sulle isole Kuril.

Principe saudita polemica principe

Il vertice del G20 si sta svolgendo anche in mezzo alle crescenti pressioni da parte dei paesi occidentali sul principe ereditario dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman, sospettato di essere direttamente coinvolto nell'omicidio del giornalista del Washington Post Khashoggi. Il gruppo internazionale Human Rights Watch ha annunciato che un procuratore federale argentino ha accettato di occuparsi del caso contro il principe ereditario saudita', arrivato a Buenos Aires il 28 novembre.

Mohammed bin Salman dovrebbe partecipare al vertice e tenere una serie di colloqui con i leader mondiali, tra cui il presidente russo. Secondo il Cremlino, i due leader discuteranno gli sviluppi dello Yemen e della Siria durante la riunione di sabato. Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha dichiarato di essere pronto a incontrare il principe ereditario saudita a margine del vertice del G20 come parte dei suoi sforzi per riavviare i colloqui di pace sullo Yemen.

Tuttavia, il presidente Trump ha già annunciato di non avere intenzione di tenere un incontro bilaterale con bin Salman che avrà piena immunità durante la sua visita in Argentina, ha detto il vice ministro degli esteri argentino Daniel Raimondi a Sputnik.

Usa-Cina

Il presidente Trump dovrebbe incontrare il suo omologo cinese Xi Jinping il 1° dicembre a margine del vertice del G20, proprio mentre la guerra commerciale tra i due paesi entra in una nuova fase. All'inizio di questa settimana, Trump ha detto che avrebbe prolungato i dazi su ulteriori 267 miliardi di dollari di importazioni cinesi nel caso in cui non si sarebbe trovato una accordo durante l'incontro con Xi a Buenos Aires.

Programma del Summit

Le attività di pre-vertice sono iniziate lunedì con riunioni dei cosiddetti sherpa. La lotta alla corruzione, l'istruzione, l'occupazione, la sostenibilità climatica e le transizioni energetiche sono state all'ordine del giorno, così come le principali questioni finanziarie che saranno sollevate al vertice. Il summit dei leader è previsto venerdì alle 10:30 ora locale (13:30 GMT) con i leader che arriveranno al Costa Salguero Convention Center di Buenos Aires. L'inizio della sessione plenaria è previsto alle 12:30 (15:30 GMT) con il Presidente argentino Mauricio Macri in apertura. La sessione plenaria sarà seguita da sessioni di lavoro, che proseguiranno fino a sabato. Macri terrà una conferenza stampa alle 14:45 ora locale, per illustrare le principali conclusioni del vertice.

Proteste in vista del vertice del G20

Migliaia di manifestanti sono scesi in piazza per protestare contro il vertice del G20 a Buenos Aires. Il portale Infobae ha riferito che il traffico sul viale principale della capitale argentina è stato chiuso per due ore per via delle proteste.

I partecipanti alle manifestazioni hanno sfilato lungo le strade di Buenos Aires portando striscioni con slogan di protesta contro il vertice, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) e l'amministrazione del presidente argentino Mauricio Macri. Secondo quanto riportato dai media locali, le proteste contro il vertice del G20 dovrebbero continuare fino a venerdì. 

 

Correlati:

Trump annulla l'incontro con Putin in programma al G20
Previsto colloquio bilaterale Putin-Trump a margine G20
Trump potrebbe annullare incontro con Putin al G20
Buenos Aires si prepara ad ospitare il vertice del G20
Tags:
Summit, G20, BRICS, Donald Trump, Xi Jinping, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, Arabia Saudita, Argentina, Ucraina, USA, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik