20:30 15 Dicembre 2018
German Foreing Minister Heiko Maas addresses the media during a joint press conference with his counterpart from Hungary, Peter Szijjarto, as part of a meeting in Berlin, Germany, Tuesday, June 5, 2018

L'Europa è interessata al rispetto del Trattato INF, ha detto Heiko Maas

© AP Photo / Sina Schuldt
Mondo
URL abbreviato
372

Il capo del ministero degli Esteri tedesco Heiko Maas, parlando a Berlino al forum di politica estera, ha detto che l'accordo sull'eliminazione dei missili a medio e corto raggio è vantaggioso per l'Europa, che è interessata alla sua conservazione.

"Possiamo perdere più di tutti dal conflitto commerciale tra Stati Uniti e Cina, e anche per il peggioramento strategico delle relazioni tra gli Stati Uniti, da un lato, e la Russia e la Cina, dall'altro".

Maas ha esortato a "rafforzare la coesione in Europa". L'Europa deve affermare le sue condizioni geopolitiche, che sono determinate dal conflitto sempre più aggravato tra le grandi potenze.

"L'incertezza nella conservazione del trattato INF, che ha messo fine alla corsa  agli armamenti nucleari nel campo dei missili a medio raggio tra USA e URSS, è un esempio di minaccia per l'Europa, in caso di escalation in una competizione strategica tra USA e Russia. Noi in Europa, prima di tutti, traiamo vantaggi da questo contratto e siamo quindi molto interessati al fatto che sia rispettato" ha detto.

Correlati:

Russia, Ryabkov: l’abolizione del trattato INF giova solo agli USA
Usa-Russia, Lavrov: Mosca vuole preservare trattato INF
Trattato INF: “Chi non ascolta Lavrov ascolterà Shoygu”
Tags:
accordi, Trattato INF, Heiko Maas, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik