16:32 19 Dicembre 2018
Bandiera siriana

Aleppo: 107 persone colpite nell'attacco chimico

© Sputnik . Michael Alaeddin
Mondo
URL abbreviato
351

Il numero di persone colpite in seguito all'attacco da parte dei terroristi con l'uso di cloro ad Aleppo è salito a 107 persone, riferisce l'agenzia Sana.

Tra loro ci sono donne e bambini, il loro stato è classificato come di lieve e media gravità, tuttavia, alcuni pazienti sono al reparto di terapia intensiva. Ieri i gruppi terroristici nella zona di de-escalation di Idlib, hanno sparato contro i  quartieri nord-occidentali di Aleppo. I mortai del calibro 120 mm, sparati da sud-est verso la zona demilitarizzata, contenevano cloro.

Nelle aree colpite dai bombardamenti i chimici militari russi, con attrezzature speciali, hanno già iniziato a lavorare con le persone ospedalizzate per il monitoraggio della situazione.

In precedenza il portavoce del ministero della Difesa Igor Konashenkov ha ricordato che la parte russa ha richiamato l'attenzione sul tentativo di organizzare  una provocazione da parte dei "Caschi Bianchi" ad Idlib con l'uso di sostanze tossiche per accusare poi le truppe governative.

Correlati:

Siria, raid della coalizione USA fa 20 vittime tra i civili
Lavrov: Usa usano Stato Islamico come pretesto per presenza militare in Siria
Siria, attacco chimico ad Aleppo. Diversi civili intossicati
Siria, Mosca: nelle ultime 24 ore oltre mille rifugiati sono tornati nel paese
Tags:
Chimica, Attacco, attacchi, caschi bianchi, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik