10:16 15 Dicembre 2018
La bandiera greca

Grecia, il quotidiano Kathimerini è favorevole all’avvicinamento con la Russia

© Sputnik . Evgeniy Odinokov
Mondo
URL abbreviato
1121

Uno dei principali quotidiani della Grecia, il Kathimerini, ha pubblicato oggi in prima pagina un editoriale a favore della normalizzazione delle relazioni con la Russia.

"Sarebbe positivo che le relazioni tra Grecia e Russia tornassero alla normalità: dal dopoguerra, i governi greci non hanno mai abbandonato la dottrina del ‘Noi apparteniamo all'Occidente', ma si sono sempre preoccupati di mantenere buoni rapporti con Mosca", si legge nell'articolo.

"Ogni errore o estremismo che si verifica dietro le quinte di entrambe le parti può ora essere superato, e le relazioni tra i due paesi si troveranno ancora una volta su solidi binari, come nel caso della maggior parte dei paesi europei".

La scorsa estate le relazioni tra Russi e Grecia si sono complicate, a causa del conflitto diplomatico. Agli inizi di luglio, Atene ha espulso due diplomatici russi, vietandogli di rientrare nel paese. Un mese dopo, il ministero degli esteri russo, Sergey Lavrov, ha annunciato l'adozione contromisure speculari.

Allora, fu proprio il Kathimerini ad annunciare l'espulsione dei diplomatici, mentre fonti negli ambienti governativi volessero tenere nascosto il conflitto diplomatico.

Qualche giorno fa, commentando la visita in Russia del primo ministro greco Alexis Tsipras il prossimo 7 dicembre, una fonte di Atene ha riferito a Sputnik che la Grecia desidera ripristinare le relazioni con Mosca. Secondo la fonte, la visita segnerà ufficialmente la fine della crisi diplomatica tra i due paesi e amplierà le prospettive per la cooperazione in vari campi.

Correlati:

Tsipras a Mosca il 7 dicembre: focus su TurkStream
Ministero degli esteri russo contro l'ambasciatore greco per dichiarazioni di Atene
Mosca esprime protesta all'ambasciatore greco per espulsione diplomatici da Atene
Tags:
relazioni bilaterali, Grecia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik