19:44 16 Dicembre 2018
Indonesia Sulawesi Island

Indonesia: sospesa l'identificazione dei resti dei passeggeri del Boeing 737

© flickr.com / Jasper Arends
Mondo
URL abbreviato
111

Le autorità indonesiane hanno sospeso l'identificazione dei resti dei passeggeri dell'aereo della compagnia Lion Air, caduto in mare al largo della costa ovest dell'isola di Giava, trasmette l'agenzia Xinhua, citando la polizia.

L'aereo, effettuando un volo da Jakarta a una delle isole vicino Sumatra il 29 ottobre, è caduto in mare nella zona occidentale di Giava dopo 11 minuti dal decollo. A bordo si trovavano 189 passeggeri e membri dell'equipaggio. Sono tutti morti.

Una divisione della polizia indonesiana addetta al riconoscimento delle vittime dei disastri dal 23 novembre ha identificato 125 persone dei 189 passeggeri e membri dell'equipaggio. Tra questi ci sono 89 uomini e 36 donne.

"Per il momento abbiamo ricevuto 195 cadaveri e identificato 666 frammenti di corpi" ha detto il capo del dipartimento della polizia dell'ospedale dell'Indonesia per stabilire l'identità delle vittime dei disastri Arthur Tampi, che ha aggiunto che la polizia tra gli altri, ha identificato i resti del pilota indiano Bhavye Suneja.

L'aereo schiantato è stato prodotto nell'anno 2018 ed è diventato operativo nella compagnia aerea da agosto. Dopo l'incidente aereo, il Boeing ha emesso un avviso per gli operatori per un errore nel sensore dell'angolo di attacco. Secondo gli investigatori indonesiani, le informazioni ottenute dalla "scatola nera", confermano il messaggio secondo cui l'aereo aveva dati errati sulla velocità e l'altitudine.

Correlati:

L'Indonesia può rinunciare ai caccia russi Su-35 per paura delle sanzioni USA
Indonesia, trovati i corpi di 20 persone e il secondo motore del Boeing precipitato
L'Indonesia non rinuncerà ai caccia russi Su-35 per timore delle sanzioni
Tags:
Incidente, Incidente, aereo schianto, Indonesia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik