11:00 17 Dicembre 2018
Gran Bretagna: scoperta soprendente sepoltura celtica

Gran Bretagna: scoperta soprendente sepoltura celtica

© Foto: Western Telegraph
Mondo
URL abbreviato
131

In Gran Bretagna, gli archeologi hanno trovato un antico sito di sepoltura, in cui sono stati trovati resti di cavalli e carri.

Secondo The History Blog, questa è la prima sepoltura celtica simile trovata nel territorio del Galles moderno. La scoperta è stata fatta nel Pembrokeshire. La sepoltura fu scoperta dall'archeologo amatore Mike Smith con un metal detector.

Secondo lui i primi reperti trovati erano delle parti di un'imbracatura per cavalli. Il giorno dopo, l'archeologo ha ripreso gli scavi trovando molti altri artefatti. Molti oggetti erano stati fatti di bronzo e quindi nel tempo hanno acquisito un colore verde.

Smith dunque ha annunciato la scoperta al National Museum of Wales a Cardiff. Egli stesso ha suggerito di aver trovato una sepoltura con dei carri. Gli esperti ne dubitavano poiché non avevano mai trovato nulla di simile in Galles.

Tuttavia, l'ipotesi si è rivelata vera. Durante lo scavo sono state scoperte parti di due carri e resti di cavalli. La sepoltura è un intero complesso rituale di forma rotonda con un diametro di 12 metri con pareti e fossati.

Gli scienziati credono che si tratti di una sepoltura della civiltà dei Celti. La datazione deve ancora essere chiarita, ma è stato precedentemente stabilito che l'età della sepoltura può essere di circa 2.000 anni.

Correlati:

Galles, polizia identifica erroneamente migliaia di potenziali criminali
Archeologia ferita: perché i turisti danneggiano il nostro patrimonio archeologico?
Tags:
Archeologia, archeologia, scoperta, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik