15:07 15 Dicembre 2018
Bandiera americana

Americana sopravvissuta alla "decapitazione" in un incidente

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
0 50

Nella città americana di Cedar Springs in Michigan, una donna è riuscita a sopravvivere dopo una "decapitazione personale", causata da un incidente d'auto, riferisce la rivista Newsweek.

L'incidente è avvenuto nell'agosto di quest'anno: un'altra macchina si è schiantata contro l'auto di Leela Deline, causando il distaccamento della spina dorsale dal cranio. Secondo i medici, la donna è riuscita a sopravvivere grazie al fatto che suo marito, presente all'incidente, si è precipitato immediatamente da Deline per aiutarla e tenerle la testa in modo che potesse respirare.

Il dottor Charles Gibson, il chirurgo dell'ospedale dove è stata trasportata la vittima, ha detto che le persone raramente riescono a sopravvivere dopo questo tipo di infortunio, che il medico ha paragonato alla ghigliottina. All'inizio l'americana era completamente paralizzata, ma ben presto si è ripresa e ora sa stare in piedi, camminare e fare esercizi.

"Pensavo che la mia vita sarebbe andata avanti con la ventilazione polmonare, pannolini e incapacità di comunicare", ha confessato Deline.

Dell'incidente è stato accusato un uomo colpevole di violazione delle regole del traffico, ha riferito l'ufficio dello sceriffo locale.

Correlati:

AC: L'America ha sprecato i frutti della vittoria nella Guerra Fredda
“La Cina cerca con Maduro di ridurre l'influenza statunitense in America Latina”
L'America compra dalla Russia quattro motori per missili
Tags:
Incidente, medici, Incidente, America
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik