15:38 16 Dicembre 2018
Bandiera della Francia

La Francia impone divieti di viaggio a 18 sauditi per l'uccisione di Khashoggi

© AFP 2018 / PATRICK KOVARIK
Mondo
URL abbreviato
203

Le autorità francesi hanno imposto un divieto di viaggio a 18 cittadini sauditi per l'uccisione dell'editorialista del Washington Post Jamal Khashoggi.

In precedenza, le autorità saudite hanno annunciato che 18 sospetti erano stati arrestati nell'ambito dell'indagine in corso, mentre la Turchia sta conducendo un'indagine separata, sostenendo che Khashoggi è stato ucciso da una squadra di 15 membri inviata dall'Arabia Saudita il giorno prima della sua scomparsa. La Francia ha detto giovedì di aver imposto sanzioni e divieti di viaggio contro 18 cittadini sauditi legati all'omicidio del giornalista Khashoggi e ha detto che ne potrebbero seguire altri a seconda dei risultati dell'indagine in corso.

"L'assassinio di Khashoggi è un crimine di estrema gravità, che va contro la libertà di stampa e i diritti più fondamentali", ha detto in una dichiarazione il Ministero degli Esteri.

"La Francia chiede che si faccia luce sul modo in cui tale atto può essere stato commesso. Si aspetta dalle autorità saudite una risposta trasparente, dettagliata ed esauriente."

Correlati:

Macron lancia la nuova Europa, ma prima gli servirebbe una nuova Francia
Francia: stabilite condizioni per partecipazione Russia al G7
Francia, ministro spera che l’Europa diventi un impero
Tags:
giornalisti, divieto, Divieto, Arabia Saudita, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik