11:46 11 Dicembre 2018
Esercitazioni degli elicotteri

Fonte svela progetto elicottero ad alta velocità russo

© Sputnik .
Mondo
URL abbreviato
0 100

Il progetto di un elicottero ad alta velocità, in grado di raggiunger fino a 400 chilometri all'ora, è stato presentato con successo dal Ministero della Difesa russo, selezionando lo schema mono assiale proposto dal Mil Design Bureau, ha detto a Sputnik lunedì una fonte vicina al progetto.

"Il progetto del ministero della Difesa presentato e difeso con successo, alla fine ha visto la scelta dello schema monoassiale di Mil. Stiamo parlando di un elicottero che può raggiungere una velocità di 400 chilometri all'ora", ha affermato l'interlocutore dell'agenzia.

In precedenza, il direttore generale della holding Russian Helicopters, Andrei Boginsky, ha detto ai giornalisti che la compagnia intende presentare il concetto di un promettente elicottero ad alta velocità al Ministero della Difesa entro novembre.

Il capo della compagnia ha notato che il laboratorio volante (il prototipo sperimentale) per la realizzazione dell'elicottero ad alta velocità (PSV) basato sul Mi-24, ha volato per la prima volta nel gennaio 2017, raggiungendo una velocità di circa 400 chilometri all'ora.

Nell'autunno del 2018, un'altra immagine del progetto PSV è apparsa sulla rete con sistema coassiale caratteristico degli elicotteri Kamov. Una caratteristica distintiva dell'elicottero erano le "ali da aereo". Nella descrizione di questo elicottero, è stato notato che avendo contemporaneamente pale e alette avrebbe aiutato il velivolo a raggiungere velocità fino a 700 chilometri all'ora.

Correlati:

La marina brasiliana riceve il primo elicottero con radar 3-D
Elicottero sorvola ambasciata russa negli Stati Uniti
Media: India chiede agli USA di comprare gli elicotteri anti-sommergibile MH-60R
In Russia rivelati i dettagli sui test dei nuovi elicotteri da combattimento Mi-28NM
Tags:
Tecnologia, elicotteri, Elicotteri da combattimento, Il Ministero della Difesa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik