08:36 15 Dicembre 2018
Bandiera della Germania

Omicidio Khashoggi, la Germania sospende l’esportazione di armi in Arabia Saudita

CC BY 2.0 / Andy Hay / Reichstag, Berlin
Mondo
URL abbreviato
0 80

Il governo tedesco ha sospeso le forniture di armi all'Arabia Saudita, in risposta all’uccisione del giornalista Jamal Khashoggi presso il consolato saudita di Istanbul. Lo ha dichiarato oggi un portavoce del ministero dell’economia e dell’energia tedesco.

"Stiamo facendo pressione sui titolari delle licenze individuali valide, con il risultato che attualmente non avvengono esportazioni dalla Germania all'Arabia Saudita", ha detto il portavoce.

Lunedì, il ministro degli esteri tedesco, Heiko Maas, ha dichiarato a Bruxelles che la Germania ha chiuso l'ingresso nella zona Schengen ai 18 cittadini sauditi, sospettati di essere coinvolti nell'assassinio di Khashoggi.

In precedenza, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha affermato che la Germania sospenderà le esportazioni di armi in Arabia Saudita, fino a quando le indagini non faranno chiarezza sulla brutale uccisione del giornalista dissidente.    

Correlati:

Khashoggi, Trump: Assurdo prestare tanta attenzione ad omicidio giornalista
CIA ritiene principe ereditario saudita “mandante dell'omicidio del giornalista Khashoggi”
Caso Khashoggi, ministro saudita respinge richiesta Turchia di un’inchiesta internazionale
Tags:
esportazione, Armi, Jamal Khashoggi, Heiko Maas, Angela Merkel, Arabia Saudita, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik