08:12 15 Dicembre 2018
Tel Aviv

Esperti: entro il 2060 Israele sarà uno dei paesi più popolosi del mondo

© AFP 2018 / JACK GUEZ
Mondo
URL abbreviato
7210

Oggi un gruppo di professori di economia hanno presentato un rapporto al convegno Tight Future 2050, apertosi stamane a Tel Aviv, secondo cui, stando agli attuali tassi di natalità, entro il 2060 Israele potrebbe trasformarsi in uno dei paesi più popolosi del mondo. Lo riporta The Marker.

Se ora la densità di popolazione in Israele è leggermente superiore a 400 abitanti per chilometro quadrato, entro la metà del secolo la densità raggiungerà i 700 abitanti, e entro il 2060 comincerà ad avvicinarsi a 800. Questo dato, afferma il rapporto, è superiore a quello di qualsiasi altro paese sviluppato.

Secondo i professori Rachel Alterman e Manuel Trachtenberg, l'unica via d'uscita è la revisione della politica demografica e la costruzione di grattacieli. La transizione a edifici molto alti cambierà la struttura sociale della società israeliana. Entro il 2050, aggiungono, la molte attività saranno trasferite sottoterra: centri commerciali, sale da concerto, imprese, reti di trasporto.

Il rapporto sottolinea che il 98% della popolazione vivrà nei grattacieli, cosa che richiederà un modello familiare diverso, da momento che non sono il posto ideale per le famiglie numerose. Per loro gli esperti non hanno ancora trovato una soluzione futura.    

Correlati:

Palestinesi annunciano cessate il fuoco con Israele
Israele attacca 150 bersagli nella Striscia di Gaza
Russia-Israele, Netanyahu pronto a incontro con Putin a Parigi
Tags:
Popolazione, esperti, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik