11:06 16 Dicembre 2018
Un militare francese

Due generali francesi sulla creazione di un esercito europeo

© Sputnik . Igor Zarembo
Mondo
URL abbreviato
444

Se verrà creato un esercito europeo, questo entrerà in competizione con la NATO, ma è poco probabile che questo accadrà nei prossimi 10 anni, ha affermato in un’intervista rilasciata a Sputnik Jean-Vincent Brisset, generale di brigata in pensione ed ex collaboratore presso l’Institute for International and Regional Studies (IRIS).

"Se si desidera creare un esercito europeo del tutto indipendente dalla NATO, è impossibile pensare che le stesse forze verranno comandate sia dal nuovo esercito sia dalla NATO. In tal caso la concorrenza sarà inevitabile", ha sottolineato il general Brisset.

Il generale Jean-Bernard Pinatel, politologo, presidente onorario della Federazione dei professionisti dell'intelligenza economica (FEPIE), è a favore della "idea di Macron" e la definisce una "utopia auspicabile".

"L'esercito europeo è un'utopia. Come ho detto, prima di 10 o 20 anni non sarà possibile crearlo", ha sottolineato il generale Pinatel in un'intervista rilasciata a Sputnik.

Secondo lui, in una prima fase è necessaria un'alleanza europea che punti a contrastare le minacce che non esistevano quando fu creata la NATO.

"È importante […] creare un'alleanza europea che miri a contrastare il terrorismo islamico tenendo al contempo conto degli interessi francesi nel Sahel. […] Tra i compiti della NATO non vi è la risoluzione di problemi come quello del Sahel. Ad esempio, in Afghanistan la NATO non è stata in grado di stabilizzare la situazione", ha affermato il generale Pinatel.

Gli europei potrebbero creare un'alleanza indipendente dalla NATO nel settore della guerra informatica. Per capire quali nazioni potrebbero contribuire alla creazione di un esercito europeo, entrambi i generali hanno considerato la possibile partecipazione dei Paesi fondatori dell'UE, ma quanto agli altri membri le loro opinioni non sono state concordi.

"Ritengo che i Paesi che hanno contribuito sin dall'inizio alla creazione del progetto europeo dovrebbero prendere parte a questo esercito", ha affermato il general Brisset, includendo anche la Danimarca e i Paesi meridionali del Patto di Varsavia (Ungheria, Repubblica Ceca e Slovacchia).

Il general Pinatel ha parlato di Francia, Germania, Italia, Belgio e Olanda sottolineando che un esercito del genere potrebbe essere creato gradualmente dopo la creazione di un'autorità politica europea in grado, a differenza di quella attuale, di gestire un simile esercito e di cominciare dalla formazione di un'alleanza per la lotta al terrorismo islamico e alle minacce informatiche.

Secondo lui, l'alleanza potrebbe espandersi includendo Albania, Grecia e altri Paesi europei meridionali e del Mediterraneo.

"A quest'alleanza volta a contrastare il terrorismo islamico potrebbero partecipare la Germania, tutte le nazioni europee meridionali e del Mediterraneo che un tempo erano parte dell'Impero Ottomano", ha affermato il generale Pinatel.

Una simile alleanza avvicinerebbe l'Europa e la Russia nella lotta contro il nemico comune: "l'islam radicale", nonostante il desiderio degli USA che "Europa e Russia rimangano separate".

"Finché gli americani controlleranno la NATO, saranno contro a qualsiasi avvicinamento alla Russia", ha osservato con rammarico il generale.

"È necessario porre le basi operative della Difesa poiché non disponiamo di un'autonomia strategica. Dipendiamo, infatti, da altri Paesi", ha sottolineato il generale.

Entrambi i generali ritengono che la creazione di un esercito europeo sia un progetto a lungo termine che vada realizzato gradualmente. Secondo loro, l'esercito potrebbe essere creato solamente in seguito alla creazione di un governo europeo unico.

Il general Brisset conferma che al momento i Paesi dell'UE non hanno la volontà politica di creare un governo unico il quale permetterebbe la formazione di un esercito europeo.

"Non credo nella possibilità di creare un esercito europeo e mi è difficile immaginare cosa ci potrà essere dopo […]. Al momento un interesse comune in tal senso manca", ha concluso il general Brisset. 

Correlati:

Trump inorridito da proposta Eliseo per creare un unico esercito europeo
Eurocommissione commenta dichiarazione di Macron sull’esercito europeo
Macron ha proposto di creare un esercito europeo
Tags:
esercito, NATO, Europa, Francia, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik