08:38 16 Dicembre 2018
Gente a passeggio

Ricerca, la velocità di camminata rivela il rischio di morte prematura

© Sputnik . Sergey Malgavko
Mondo
URL abbreviato
124

Gli scienziati della University of Southern California hanno scoperto che il ritmo della camminata di una persona può determinare il rischio di morte prematura. Lo riporta oggi MedicalXpress.

Secondo i ricercatori, più veloce è il passo di una persona, migliore sarà la sua salute. Da questo indicatore si può giudicare il rischio di malattie cardiovascolari e disturbi del sistema nervoso centrale. Inoltre, i ricercatori credono che possa essere usato per identificare i pazienti che possono avere complicanze durante un intervento a cuore aperto.

Gli esperti sottolineano che l'accelerazione del passo non contribuisce a ridurre la probabilità di sviluppare malattie o evitare una morte prematura. Il ritmo di andatura consente solo una determinazione approssimativa dell'età biologica di una persona. Se una persona inizia a camminare più lentamente, questo indica la presenza di seri problemi di salute.

Gli scienziati stanno attualmente testando come l'esercizio fisico influenzi la sopravvivenza dei soggetti con cancro al seno, notando l'accelerazione del passo dei pazienti.    

Correlati:

Ricerca shock: un uomo su dieci è potenzialmente un maniaco sessuale
USA, ricerca spiega perché gli estranei soccorrono più gli uomini che le donne
Ricerca rivela la migliore età per studiare una lingua straniera
Tags:
ricerca scientifica, Salute
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik