11:56 17 Dicembre 2018
Combattimenti in Libia

Libia: la Russia non prende le parti di nessuno nel conflitto interno

© REUTERS / Ismail Zitouny
Mondo
URL abbreviato
590

La Russia non prende parte al conflitto interno libico ed è guidata dall'interesse di preservare l'integrità territoriale della Libia, ha affermato il primo vice capo dell'apparato governativo della Federazione Russa, Sergey Prikhodko.

"Non prendiamo parte al conflitto interno libico, guidati dall'interesse di preservare la sovranità e l'integrità territoriale della Libia, manteniamo contatti equilibrati con tutte le principali forze politico-militari in questo paese", ha affermato Prikhodko.

Ha anche osservato che l'obiettivo della Federazione Russa è quello di aiutare a superare le divergenze esistenti e concordare le restanti questioni controverse.

 

Correlati:

Russia-Libia: a Mosca incontro tra Shoigu e Haftar
Ambasciata: nessun’intenzione della Russia di trasformare la Libia in Siria
Il premier russo è atteso a Palermo per la Conferenza sulla Libia
Conferenza di Palermo sulla Libia, l’Italia si gioca tutte le sue carte
Tags:
conflitto, crisi in Libia, Ivan Prikhodko, Italia, Russia, Libia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik