16:03 16 Dicembre 2018
Ponte di Kerch tra Russia continentale e Crimea

Ponte sullo stretto di Kerch, installati tutti i supporti del viadotto ferroviario

© Sputnik . Nikolay Hiznyak
Mondo
URL abbreviato
1170

Si sono conclusi sabato i lavori di installazione dei supporti del viadotto ferroviario del ponte di Crimea. Lo ha dichiarato oggi ai media russi il CEO di Stroygazmontazh Arkady Rotenberg.

"Ce ne sono in tutto 595 sul ponte. Questo è un processo molto difficile, sia tecnologicamente sia per le particolari condizioni dell'area, esposta a venti forti e soggetta a terremoti", ha spiegato Rotenberg.

I lavori riguardano la costruzione dei sostegni al viadotto dalla parte di Kerch fino all'arco che si trova in mezzo allo stretto.

"Migliaia di paletti per questi sostegni sono stati immersi a grande profondità: in alcune aree addirittura oltre 100 metri. Il terreno difficile e le frequenti tempeste hanno complicato enormemente il lavoro, ma tutto è stato rispettando i tempi e la qualità", ha spiegato Rotenberg.

Il viadotto ferroviario dovrebbe essere completato nel primo trimestre del 2019. In totale, più di 15 chilometri dei 38 totali sono già costruiti, e su 9 di essi è già stati posati i binari.    

Correlati:

Oltre 3 milioni di veicoli sono transitati sul ponte di Crimea dopo sua apertura
Funzionario di Kiev chiede di punire l'utilizzo del ponte di Crimea
All'alba sul ponte di Crimea sono passati centinaia di camion
Tags:
ponte, ferrovia, Costruzione, Crimea, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik