15:08 15 Dicembre 2018
Elezioni nella DNR

Donbass, osservatori commentano le elezioni nella DNR

© Sputnik . Sergey Averin
Mondo
URL abbreviato
4232

Le elezioni del presidente e del parlamento della Repubblica popolare di Donetsk si sono svolte nel rispetto degli standard internazionali. Lo ha dichiarato oggi Andreas Maurer, membro del consiglio comunale di Kvakenbyuk per il partito La Sinistra, nel Donbass in veste di osservatore.

"Queste elezioni hanno soddisfatto tutti gli standard internazionali. La cosa che mi ha sorpreso di più è stata la coda nel terzo seggio elettorale che abbiamo visitato, in media bisognava aspettare dieci minuti per votare", ha detto Maurer in una conferenza stampa.

L'osservatore finlandese e politologo Johan Beckman ha notato la trasparenza delle elezioni nella DPR. 

"Ciò che abbiamo visto sono state elezioni di grande successo e ben organizzate. Sono certo che la voce della gente sarà ascoltata oggi. Sono convinto che queste sono alcune delle elezioni più pulite, più chiare e trasparenti che abbiamo visto", ha affermato Beckman.

Gli osservatori hanno anche sottolineato l'affluenza molto elevata ai seggi elettorali.

"Durante tutto il giorno abbiamo visto un gran numero di persone, non ho mai visto una tale affluenza alle elezioni. Allo stesso tempo l'atmosfera era calma. C'erano code, vero, ma tutti stavano in silenzio, il nostro gruppo non ha notato nessuna violazione. Queste elezioni non sono in contrasto con gli accordi di Minsk", ha spiegato il deputato russo Dmitry Sablin.

Le elezioni per scegliere il presidente e i membri del parlamento della repubblica popolare di Donetsk si sono tenute oggi. Tra i candidati alla presidenza c'è l'attuale presidente ad interim Denis Pushilin. I partiti che corrono per i cento seggi di cui si compone il parlamento sono due: il Repubblica di Donetsk, guidato da Denis Pushlin, e il Donbass Libero. I sistemi elettorali utilizzati saranno maggioritario per il capo dello stato e proporzionale per il parlamento.    

Correlati:

Nel Donbass aperti i seggi per le elezioni
Ucraina, ministro esteri minaccia sanzioni contro la Russia per le elezioni nel Donbass
Ucraina, pronti i piani per la decomunistizzazione della Crimea e del Donbass
Tags:
trasparenza, elezioni, osservatori, DNR, Repubblica popolare di Donetsk, Donbass
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik