16:52 19 Dicembre 2018
Una delle strade di Kiev

Ucraina, l’ultima trovata di Poroshenko confonde gli ucraini

© AFP 2018 / VASILY MAXIMOV
Mondo
URL abbreviato
5111

Per le strade di Kiev il presidente ucraino Petro Poroschenko ha fatto installare dei cartelloni con la frase "Геть вiд Москви!", letteralmente “Lontano da Mosca!”. Tuttavia molti ucraini l’anno interpretata come “Giù le mani da Mosca!” e sui social network hanno espresso il sostegno incondizionato a questo appello.

La frase appartiene al poeta comunista ucraino degli anni '20 e '30 Nikolai Khvylevsky, che si è chiesto se fosse necessario concentrarsi sulla Russia o sull'Europa quando l'Ucraina si stava rianimando.

"Non è che io ami molto Mosca, ma se Petro dice ‘Giù le mani da Mosca!" allora, come sempre, sosterrò il presidente anche in questo", ha scritto in Facebook Vadim Folker.    

Correlati:

Ucraina, ministro esteri minaccia sanzioni contro la Russia per le elezioni nel Donbass
Ucraina, in vigore legge che criminalizza i russi che attraversano illegalmente il confine
L'Ucraina mette in guardia l'Europa per la partecipazione al progetto Nord Stream 2
Tags:
slogan, Petro Poroshenko, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik