03:25 13 Novembre 2018
Le mummie di gatti

Egitto, scoperte tombe con animali mummificati

© Sputnik . Nadim Zuawi
Mondo
URL abbreviato
0 80

Nella necropoli di Saqqara, nei pressi del Cairo, gli archeologi hanno scoperto diverse tombe contenenti animali mummificati. Lo ha annunciato oggi il ministro egiziano delle antichità Khaled al-Annan.

Gli archeologi hanno trovato tre tombe risalenti al Nuovo regno (1550-1069 a.C.) e quattro dell'Antico regno (2700 — 2192 a.C.).

"Le tombe dell'era del Nuovo Regno sono state usate, in particolare, per la sepoltura dei gatti mummificati", ha detto al-Anani.

Egli ha aggiunto che in queste tombe, molto probabilmente, vi hanno seppellito i gatti che vivevano nei templi. In totale sono state scoperte diverse centinaia di corpi di animali mummificati.

  • Le mummie di cobre
    Le mummie di cobre
    © Sputnik . Nadim Zuawi
  • Le mummie di scarabei
    Le mummie di scarabei
    © Sputnik . Nadim Zuawi
1 / 2
© Sputnik . Nadim Zuawi
Le mummie di cobre

Inoltre, in un sarcofago separato sono stati trovati centinaia di mummie di scarabei, cobra, coccodrilli e un leone.

Il ministro ha fatto sapere che tutti i reperti scoperti saranno esposti al pubblico a partire dal 15 novembre, in un museo situato nel distretto di Saqqara. La mostra durerà un mese.

Al-Annani ha anche promesso che entro la fine del 2018 annuncerà due nuove importanti scoperte archeologiche.

Correlati:

Russia: vicino Rostov trovata sepoltura più antica delle piramidi d’Egitto
Egitto, scoperta civiltà più antica delle piramidi
Svelati i dettagli su progetto di distretto industriale russo in Egitto
Tags:
mummia, archeologia, Scoperta, animali, Egitto
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik