07:59 19 Novembre 2018
Obesità

Medici discutono le conseguenze dell'aumento dell'obesità tra la popolazione

© Fotolia / Sentello
Mondo
URL abbreviato
0 20

L'aumento del numero di persone che soffrono di obesità ha provocato una crescita del numero di persone che si lamentano della sindrome dell'apnea notturna, ovvero un arresto respiratorio durante il sonno che può minacciare con infarto miocardico o un ictus, hanno riferito gli esperti intervistati da Sputnik.

"Con due studi negli Stati Uniti condotti con un intervallo di dieci anni, i ricercatori sono rimasti sorpresi dalla scoperta che durante questo periodo la frequenza della sindrome di apnea notturna è aumentata di quasi il 10%, cioè se nella prima analisi interessava il 2-4% della popolazione, dopo dieci anni più del 10% ne soffre. E' legato all'aumento del numero di persone in sovrappeso", ha detto Mikhail Poluektov, direttore del dipartimento di medicina del sonno all'Università medica di Mosca "Sechenov".

Ha aggiunto che l'apnea è un fattore di rischio separato per lo sviluppo di gravi malattie, come infarto miocardico, ictus cerebrale e arteriosclerosi, inoltre una persona che soffre di una mancanza di ossigeno peggiora le sue capacità mentali.

"Questa condizione frantuma il sistema cardiovascolare, accelera lo sviluppo dell'arteriosclerosi e in definitiva aumenta drasticamente lo sviluppo di condizioni potenzialmente letali", ha spiegato Poluektov.

A sua volta Alexander Kalinkin, cardiologo e sonnologo e direttore del centro di medicina del sonno dell'Università di Mosca ha affermato che l'apnea interrompe la produzione di molti ormoni, principalmente somatotropici, che hanno una funzione anabolica, contribuendo così al mantenimento dell'obesità.

"E' difficile per le persone con apnea notturna che russano perdere peso se non si eliminano i disturbi respiratori e la frammentazione del sonno", ha aggiunto Kalinkin.

Correlati:

Scienziati russi scoprono nuove proprietà anti-cancro dell'ormone del sonno
Scoperta un'altra ragione per cui dormire poco fa male alla salute
Tags:
Salute, Medicina, Scienza e Tecnica, Società, obesità
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik