07:17 17 Novembre 2018
L'incontro Putin-Trump ad Helsinki

Russia-USA, Ryabkov: colloqui Trump-Putin necessari dopo nuove sanzioni

© Sputnik . Aleksey Nikolskyi
Mondo
URL abbreviato
0 30

Il vice ministro degli Esteri russo: “In questa situazione, credo, il dialogo, in particolare il dialogo al massimo livello, è estremamente richiesto”.

I prossimi colloqui tra il presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo statunitense Donald Trump a Parigi e Buenos Aires sono estremamente necessari anche dopo la nuova ondata di sanzioni. Lo ha detto il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.

"Nei giorni scorsi, i funzionari degli Stati Uniti hanno inviato chiari segnali che nuove misure restrittive saranno probabilmente introdotte contro la Russia entro la fine di questo mese. E in questa situazione, credo, il dialogo, in particolare il dialogo al massimo livello, è estremamente necessario", ha detto Ryabkov, quando gli è stato che impatto le prossime sanzioni potrebbero avere sulle riunioni Putin-Trump a Parigi e Buenos Aires.

Secondo il diplomatico, i prossimi contatti tra i leader russi e statunitensi "sono necessari per esprimere una valutazione della situazione da parte della Russia, fornire una chiara spiegazione di ciò che intendiamo fare e di ciò che vorremmo ottenere", se c'è una "risposta costruttiva".

"In mezzo a sanzioni, ovviamente, è molto difficile parlare di miglioramento delle relazioni, ma sottolineo ancora una volta che questo non nega la necessità del dialogo. Al contrario, siamo interessati al dialogo a tutti i livelli — lavorativo, esperto, burocratico, a tutti i livelli. Per non parlare del fatto che i contatti dei leader, naturalmente, in questa situazione sono particolarmente necessari".

Correlati:

Cremlino: su richiesta Francia non si terrà incontro Putin-Trump
USA, coniata moneta da collezione dedicata all’incontro tra Trump e Putin a Helsinki
Trump: probabilmente non incontrero Putin a Parigi
Tags:
Relazioni Russia-USA, Vladimir Putin, Donald Trump, USA, Parigi, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik