23:26 18 Novembre 2018
Diamante

Nel giacimento inaugurato da Putin è stato trovato un enorme diamante

© REUTERS / Lucas Jackson
Mondo
URL abbreviato
2160

L'azienda Alrosa ha trovato un primo grande diamante di oltre 50 carati nel nuovo giacimento in Yakutia a Verchune Munsky.

Lo ha reso noto la società. Il cristallo trasparente di forma arrotondata ad otto lati, ha una leggera sfumatura gialla, è stato estratto dalla canna mineraria Zapolar, una delle quattro trovate nel campo. La massa del diamante è 51,49 carati e le dimensioni sono 23 x 22 x 15 millimetri.

"L'età stimata del cristallo estratto è di oltre 350 milioni di anni", ha detto la società. Il direttore Aleksandr Mahracev ha sottolineato che questo è il primo grande diamante estratto sul nuovo giacimento, ciò "è molto rassicurante e questo dimostra l'alto potenziale del giacimento". Dal diamante si ricaveranno più diamanti. "Nonostante le piccole crepe, il diamante, senza dubbio, è di alta qualità, e dopo il taglio si ricaveranno più diamanti preziosi" ha detto il direttore.

Il campo si trova in Yakutia, a 170 chilometri dalla città di Udacny.

L'apertura ufficiale del giacimento ha avuto luogo il 31 ottobre 2018, il via all'estrazione dei diamanti è stato dato personalmente dal presidente russo Vladimir Putin.

A settembre, la società ha riferito che prevede di vendere un diamante unico di colore lilla di oltre 11 carati.

Correlati:

Sventato il “colpo del secolo”: scoperta formica mentre ruba un diamante (VIDEO)
Africani scambiano diamante gigante per acquedotto
Regione di Arkhangelsk: estratto il più grande diamante d'Europa
Tags:
minerali, scoperta, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik