16:37 17 Novembre 2018
Il lancio del nuovo missile russo Avangard

NI: perché la Russia non ha bisogno di nuove armi per la distruzione degli Stati Uniti

© Sputnik . The Ministry of Defence of the Russian Federation
Mondo
URL abbreviato
6302

La Russia non ha bisogno del sistema Avangard per garantire, in caso di guerra, la distruzione degli USA.

Gli USA non hanno un sistema di difesa antimissile, in grado di respingere i missili balistici, scrive il National Interest.

Il giornale osserva che la Russia ha circa 528 missili balistici terrestri e sottomarini, e per porre fine all'esistenza degli Stati Uniti, è sufficiente solo una piccola quota di essi.

Secondo la rivista, gli Stati Uniti non hanno una protezione adeguata contro i missili balistici. In questo momento il paese può solo tentare con scarso successo di sviluppare un sistema che è in grado di abbattere i razzi lanciati da "piccole potenze" come la Corea del Nord. Washington nel secolo scorso ha cercato di avere l'egida dei missili balistici, con il programma Safeguard nel 1960 e il programma "guerre stellari" di Reagan nel 1980.

Tuttavia, scrive il NI, "nessuna persona sana di mente" crederà che eventuali possibili nuovi programmi, in futuro, saranno in grado di dare garanzia di impenetrabilità, o che saranno in grado di fermare ogni testata che si avvicina ad una velocità 20 volte superiore alla velocità del suono. Così, sottolinea il quotidiano, le nuovi armi della Russia sono state create letteralmente per la perforazione della protezione, che semplicemente manca o difficilmente ci sarà in generale.

Correlati:

Putin: il sistema Avangard entrerà in servizio in Russia nei prossimi mesi
Esperto: non c'è un problema con l'Avangard
Il lancio del nuovo missile russo Avangard
Tags:
Armamenti, Armi, avangard, corsa agli armamenti, conflitto armato, Esercito, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik