15:13 15 Novembre 2018
Russia e USA

Generale americano: la Russia non sarà più una minaccia per gli USA

© Collage: La Voix de la Russie
Mondo
URL abbreviato
4426

È improbabile che la Russia nel 2025-2035 rappresenti la stessa minaccia per gli Stati Uniti della Cina. Lo ha dichiarato oggi il generale dell’esercito statunitense Joseph Dunford in un discorso alla Duke University, nella Carolina del Nord.

Il generale ha indicato i fattori demografici ed economici la ragione per cui gli Stati Uniti potrebbero smettere di percepire la Russia come una minaccia. 

"Laggiù (in Russia, ndr) gli indicatori demografici ed economici sono in ribasso", ha affermato Dunford.

Il generale ha osservato che, a differenza della Russia, la Cina ha maggiori opportunità di sviluppo del suo potenziale.

"Penso che i prossimi 20-30 anni dovremmo considerare la Cina una minaccia per gli Stati Uniti", ha concluso Dunford.

In precedenza, Alexei Arbatov, direttore del Centro di sicurezza internazionale, ha dichiarato che la Russia perderà se gli Stati Uniti usciranno dal trattato INF. Inoltre, lo scorso ottobre, il direttore della Tactical Missiles Corporation, Boris Obnosov, ha riconosciuto che le imprese militari russe sono sotto la pressione delle sanzioni statunitensi.    

Correlati:

In Russia hanno riconosciuto l'incapacità di respingere un attacco nucleare USA
USA confermano: "è possibile colpire la Russia dall’Europa"
Mike Pompeo: “le azioni della Russia indeboliscono la sicurezza USA”
Tags:
Difesa, Minaccia, generale, Cina, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik