16:44 17 Novembre 2018
I soldi, dollari americani

Alcune banche dell'Iran hanno disattivato il sistema di pagamento SWIFT

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
4023

Alcune banche iraniane hanno perso l'opportunità di effettuare operazioni internazionali con il sistema di pagamento SWIFT.

Questo è stato segnalato in società finanziarie con canali di comunicazione (SWIFT), riferisce la Reuters. Ora le banche che sono disconnesse dal sistema non saranno in grado di effettuare transazioni di pagamento internazionali. Ci possono anche essere problemi con l'esecuzione di operazioni interne, che in molti paesi vengono effettuati anche in formato SWIFT.

SWIFT ha dichiarato che la decisione è stata presa per preservare la stabilità del sistema bancario internazionale. Quali sono le banche che hanno disattivato il sistema di pagamento, non è specificato.

Ricordiamo che il 5 novembre sono entrate in vigore le sanzioni degli Stati Uniti contro l'Iran. Washington ha imposto restrizioni dopo l'uscita dal patto sul programma nucleare. Le sanzioni riguardano l'importazione di petrolio iraniano e il settore bancario della Repubblica Islamica.  

Correlati:

Media: UE spera di convincere gli USA a non disattivare lo SWIFT in Iran
Conclusa l'esercitazione Nato Swift Response
Paesi BRICS avviano consultazioni per creare analogo al sistema pagamenti “Swift”
Tags:
Sanzioni, Pagamenti, Sanzioni, sanzioni, banca, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik